Saturday, 17 Nov 2018

Le sedie per la cucina

sedie cucina

Le sedie per la cucina si possono trovare colorate, trasparenti, in polipropilene ma anche nel classico materiale in legno ma in tutti questi casi devono rispondere alle caratteristiche di solidità e resistenza visto che sono ubicate in un ambiente molto vissuto e sono soggette a parecchie sollecitazioni.

In questi ultimi anni la maggior parte delle case produttrici ha lanciato sul mercato modelli dal design molto accattivante tenendo conto che oramai la zona living rappresenta il proseguo della cucina stessa.
Infatti le nuove tendenze privilegiano gli open space e hanno in qual modo sfumato la netta differenziazione fra sedie da cucina e da soggiorno.

Sotto il punto di vista delle misure delle sedie da cucina, occorre tener conto della larghezza perché potrebbero compromettere il numero di sedute ad un tavolo.

Il colore bianco tende ad amplificare gli spazi e rende il tutto più luminoso ecco perché la maggior parte delle persone tende ad utilizzare queste per arredare la propria cucina.

Per tutte quelle persone che non dispongono di una casa molto luminosa, una soluzione è quella di ricorrere alle colorazioni bianco o nero cercando di alternare queste due colorazioni per tutti gli elementi della cucina siano essi mobili, pareti, rivestimenti o pavimento.

Comunque la colorazione bianca, specialmente se accostato a finiture lucide, crea un ambiente molto contemporaneo con risultati di sicuro impatto visivo positivo.

Ultimamente il massimo della raffinatezza, specialmente se la cucina confina col soggiorno è dato dall’ecopelle, di semplice manutenzione e meno delicata della normale pelle garantendo un confort di altissimo livello.